Salta al contenuto

Studenti dell’Agrario a Vernio per imparare a gestire un cantiere forestale

Giornata formativa modello promossa da Comune di Vernio e Anci. Morganti: “Promuoviamo il valore e la gestione sostenibile del bosco”

Data:

05-05-2022

Studenti dell’Agrario a Vernio per imparare a gestire un cantiere forestale

È stata una giornata formativa modello quella che, con entusiasmo, hanno vissuto gli studenti di una classe quinta dell’Istituto Tecnico Agrario Datini che si sono misurati con un cantiere forestale dimostrativo, messo in piedi proprio per loro e per gli operatori del settore,  nei boschi di Vernio.  L’iniziativa, promossa da Comune di Vernio, Anci Toscana, Unione dei Comuni con la collaborazione dell’Università di Firenze, della Regione Toscana, dell’Associazione Fondiaria Bosco dei Bardi e dell’Azienda forestale Scatizzi, è stata una positiva sperimentazione per avvicinare i giovani alla conoscenza e alla valorizzazione dell’ambiente boschivo. La giornata ha visto anche l’intervento dei Carabinieri forestali,

“Questo evento - spiega il sindaco Giovanni Morganti, responsabile Forestazione di Anci Toscana - vuole promuovere la consapevolezza e il valore dell’ambiente boschivo, le conoscenze per la sua gestione sostenibile, mostrare le opportunità di lavoro che esso può offrire e le condizioni per gestire un cantiere in sicurezza. Per tutti deve essere chiaro che un bosco curato non brucia e non frana”.

“È stata una giornata di studio e approfondimento sui lavori forestali estremamente interessante, condotta da veri esperti sul campo - commenta la professoressa Grazia Cosenza dell’Istituto Datini – gli studenti hanno partecipato con sincero interesse”.

Una squadra di professionisti ed esperti ha seguito i ragazzi e gli operatori del settore che hanno partecipato con passione all’esercitazione. In pratica tutta la filiera organizzativa del bosco ha seguito il progetto didattico. Sono intervenuti Luca Maccelli dell’Unione dei Comuni, Enrico Marchi e Niccolò Frassinelli dell’Università di Firenze, Luca Bartoli dell’Azienda Scatizzi e direttore dell’Associazione fondiaria Bosco dei Bardi, con alcuni funzionari del settore forestazione della Regione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?