Tu sei qui: Home News Via della Lana e della Seta, Vienna Cammarota a Vernio

Via della Lana e della Seta, Vienna Cammarota a Vernio

La notissima guida. “Val di Bisenzio una bellissima scoperta”

Vienna Cammarota con il sindaco e gli amministratori di Vernio

È stato un incontro pieno di calore quello di ieri tra il sindaco di Vernio, Giovanni Morganti, la sua giunta e la notissima guida ambientale Vienna Cammarota che, partita da Bologna, da qualche giorno sta percorrendo i 132 chilometri della Via della Lana e della Seta alla scoperta dei segreti e delle inattese risorse della Val di Bisenzio. Nello zaino c’è la bandiera italiana che è quasi un simbolo del suo viaggio.

Oggi Vienna raggiungerà Vaiano dove sarà accolta dal sindaco Morganti e domani sarà a Prato. “Per me questa Valle costituisce davvero una bellissima scoperta, sto percorrendo un Appennino che non conoscevo, in questi giorni ho incontrato tante persone e tanta cultura del territorio, ho sperimentato la cordialità toscana così diversa da quella emiliana. È davvero un percorso affascinante e pieno di esperienze interessanti”, ha affermato Cammarota raggiunta al telefono mentre era in arrivo a Montecuccoli.

È partita per raccontare, vedere, narrare, incontrare. Vienna Cammarota, 70 anni, guida ambientale escursionistica e coordinatrice delle Guide della Campania, è balzata agli onori della cronaca soprattutto tra il 2017 ed il 2018 per essere stata l’unica donna al mondo a percorrere più di 2000 Km a piedi camminando sull’itinerario di Wolfgang Goethe e del suo “Viaggio in Italia”. L’allora 68enne guida riuscì nella grande impresa, attraversando più di 150 borghi, di cui almeno 90 in Italia, incontrando migliaia di persone lungo il percorso attirando l’attenzione della stampa internazionale, soprattutto in Germania ed in Austria, ma anche nazionale. Ad aprile la settantenne guida campana partirà per una grande impresa, sul percorso di un’altra Via della Seta: Venezia - Pechino a piedi per raccontare i luoghi di Marco Polo.

Azioni sul documento