Tu sei qui: Home News Scuola, al Pertini spazi ampi e arredi a prova di Covid

Scuola, al Pertini spazi ampi e arredi a prova di Covid

Rientro in classe quasi normale, subito il trasporto e mensa dal 5 ottobre. Morganti e Storai: “Grazie a tutti, alle famiglie chiediamo collaborazione”

L'inaugurazione dell'aula di informatica al Pertini nel 2019

A Vernio il rientro a scuola sarà quasi normale nonostante il tempo difficile della pandemia. All’istituto comprensivo Sandro Pertini - che ospiterà in tutto 479 alunni tra materna, primaria e media - sono in corso gli ultimi preparativi ma la presenza di spazi numerosi e ampi e di arredi scolastici di recente acquisizione consentono di tornare in classe in tutta tranquillità. “Ringrazio tutti, c’è stata davvero una grande collaborazione che ha visto insieme la scuola, il dirigente Daniele Santagati, gli insegnanti, il personale Ata, e i nostri uffici che si occupano di scuola e patrimonio - sottolinea il sindaco Giovanni Morganti - Con l’assessore Storai abbiamo lavorato tutti nell’interesse dei ragazzi per una positiva ripartenza. Chiedo adesso alle famiglie la massima collaborazione e responsabilità in questa fase delicata”.  

 “Bambini e ragazzi potranno tornare nelle loro aule senza difficoltà particolari, anche grazie agli investimenti degli ultimi anni che ci hanno consentito di rinnovare banchi, sedie e armadietti”, sottolinea l’assessore alla Scuola Alessandro Storai.

Dunque, da lunedì mattina tutti in classe con uscita antimeridiana fino al 2 ottobre. Il servizio di trasporto sarà attivo già da lunedì mentre la mensa partirà per tutti il 5 ottobre. “Per chi ne ha fatto richiesta i pulmini del trasporto saranno attivi già dal lunedì, per garantire la massima sicurezza abbiamo deciso di dotare di personale di accompagnamento anche le corse dedicate ai bambini della primaria, in modo che ci siano controlli efficaci sul distanziamento”, annuncia Storai. Il pagamento del servizio trasporto si potrà poi regolarizzare da ottobre e non subito.

Sette le classi alla scuola media Dante Alighieri (quest’anno c’è una prima in più), in tutto 152 ragazzi. I gruppi classe non saranno separati grazie alle aule ampie e anche il pranzo sarà consumato nell’aula. L’entrata è prevista alle 7,45 e l’uscita alle 13,45. Rientri con uscita alle 16,30 (dal 5 ottobre): il lunedì per le prime, il mercoledì per le seconde e il giovedì per le terze.

Alla primaria Armellini sono 179 gli alunni che entreranno in classe lunedì alle 8.20 (uscita alle 12,20).  Dal 5 ottobre orario lungo fino alle 16,20 il martedì, mercoledì e giovedì.

Alle elementari di Montepiano, caratterizzate dall’esperienza della pluriclasse, ci sono 27 alunni e due classi. Si entra alle 8,15 e si esce alle 12,15. Dal 5 ottobre tempo lungo il martedì, mercoledì e giovedì.

Sono 103 i più piccoli che frequentano la scuola dell’infanzia a Sant’Ippolito, San Quirico e Montepiano. Lunedì faranno il loro ingresso in classe alle 8,15 per uscire alle 12,15. Anche per loro la mensa e quindi l’uscita pomeridiana alle 15,45 parte dal 5 ottobre.

Tutte le informazioni destinate agli utenti saranno disponibili sia sul sito della scuola che su quello del Comune.

Azioni sul documento