Tu sei qui: Home News CRITICITÀ METEO GIALLA PER FORTI TEMPORALI E VENTO

CRITICITÀ METEO GIALLA PER FORTI TEMPORALI E VENTO

Il CRF Centro Funzionale della Regione Toscana ha emesso oggi un bollettino di criticità meteo codice GIALLO per rischio FORTI TEMPORALI E VENTO dalle ore 18 di SABATO 16 novembre alle 12 di DOMENICA 17 novembre 2019. Attenersi alle norme comportamentali per tali rischi.

Criticità codice giallo per temporali e vento

Per ulteriori informazioni e norme di comportamento consultare i seguenti link della Regione Toscana

http://www.cfr.toscana.it/index.php?IDS=20&IDSS=76

http://www.regione.toscana.it/allertameteo/rischi-e-norme-di-comportamento 

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI


TEMPORALI FORTI

Criticità Giallo: In uno scenario caratterizzato da elevata incertezza previsionale, saranno possibili fenomeni intensi occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone e in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Saranno possibili gli effetti riconducibili al rischio idrogeologico-idraulico reticolo minore, che potrebbero verificarsi in maniera repentina ed improvvisa.
A causa delle violente raffiche di vento, saranno possibili ulteriori effetti tra cui ad esempio, rottura di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole, danni alle strutture provvisorie e/o agli edifici, abbattimento di pali, segnaletica e impalcature, trasporto di materiale, disagi e/o interruzione della viabilità e danneggiamenti alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con conseguenti interruzioni.
Nel caso in cui si verifichino grandinate saranno inoltre possibili danni alle colture agricole, alle coperture degli edifici e agli automezzi.
Infine a causa delle fulminazioni saranno possibili danneggiamenti agli edifici, alberi e alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) e eventualmente l'innesco di incendi in aree boschive.


VENTO

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario.
Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi.
Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.
Azioni sul documento