Tu sei qui: Home News Belle Epoque e civiltà, incontro a villa Sperling a Montepiano

Belle Epoque e civiltà, incontro a villa Sperling a Montepiano

Sabato 4 luglio l’evento promosso da Comune di Vernio e Fondazione Cdse. Sarà presentato il libretto bilingue su Montepiano borgo di storia e civiltà

Villa Sperling

Al fresco del giardino storico di Villa Sperling per rivivere le affascinanti storie di villeggianti celebri e personaggi curiosi della Montepiano a cavallo fra ‘800 e ‘900. Belle Epoque e civiltà è il titolo dell’incontro che il Comune di Vernio e la Fondazione Cdse organizzano per sabato 4 luglio alle 16 all’ombra del verde di Montepiano.

“L’incontro sarà l’occasione per presentare il libretto bilingue "Montepiano. Borghi di storia e civiltà in Val di Bisenzio", realizzato con il contributo della Regione nell’ambito della Festa della Toscana – spiega l’assessore a Cultura e Turismo di Vernio Maria Lucarini – Una piccola guida alla Montepiano storica e contemporanea, fra radici contadine e luogo prediletto di tanti artisti del Novecento”.

Nel libretto la storia della stazione climatica di Montepiano, meta della villeggiatura borghese e luogo di ispirazione per importanti artisti del Novecento come Saetti, Breddo, Burattin, Bertacchini, Berto. La Badia di Montepiano, gioiello di architettura romanica e un tempo sede di un importante monastero, l’antico Mulino della Badia e le tante ville storiche sorte tra Ottocento e Novecento sono fra i protagonisti delle pagine dedicate a Montepiano in italiano e inglese.

All’incontro di sabato, a cura di Annalisa Marchi, Alessia Cecconi e Luisa Ciardi della Fondazione Cdse, saranno presenti anche l’assessore Lucarini e il sindaco Giovanni Morganti. L’evento è realizzato in collaborazione con la Pro Loco di Montepiano e Villa Sperling.

La partecipazione è gratuita, ma esclusivamente su prenotazione sul banner EVENTI IN VAL DI BISENZIO cliccabile dal sito del Comune di Vernio (www.comune.vernio.po.it).

Per informazioni Fondazione Cdse, 0574 931065 dal lunedì al venerdì ore 9-13.

Azioni sul documento