Tu sei qui: Home News A Vernio è arrivato il tampone drive through

A Vernio è arrivato il tampone drive through

Cinquanta esami in due ore, senza raggiungere Prato. Morganti: “Grazie alla Asl, risposta positiva alla nostra richiesta”

tamponi a Vernio

Stamani nell’Alta Valle del Bisenzio ha fatto il suo esordio l’utilizzo del tampone drive through. In circa due ore, dalle 8 alle 10, sono stati eseguiti circa cinquanta tamponi su altrettanti cittadini di Vernio e Cantagallo sulla base delle prescrizioni del servizio sanitario territoriale e dei medici di base.  Per svolgere l’attività, che ha visto il supporto della Polizia dell’Unione dei Comuni, è stata utilizzata l’area di un parcheggio pubblico.

“Devo ringraziare la Asl che ha risposto con celerità ed efficacia alla mia richiesta di attivare il servizio drive through a Vernio, evitando ai cittadini lunghi spostamenti verso Prato. È stata una sperimentazione assolutamente positiva, da ripetere anche per consentire l’esecuzione dei tamponi di controllo – commenta il sindaco Giovanni Morganti – come sempre è stata decisiva anche la collaborazione delle associazioni di volontariato: stamani è stata impegnata la Misericordia mentre la Croce Rossa ha dato disponibilità per la prossima occasione”.

È prevedibile che l’esecuzione di questo numero massiccio di tamponi porti, nei prossimi giorni, a registrare un aumento dei casi di positività.

Attualmente nel territorio ci Vernio sono 30 i cittadini che risultano positivi al Covid. I nuovi casi i si registrano in ampia maggioranza nell’ambito di singoli nuclei familiari dove era già presente un soggetto positivo, si tratta di soggetti in larga parte asintomatici o con pochi sintomi. Quarantanove sono invece i cittadini che risultano in quarantena (il numero comprende anche i bambini della scuola primaria di Montepiano).

Azioni sul documento