Tu sei qui: Home Benvenuto nel comune di Vernio avviso meteo criticità GIALLA per il giorno 13 Febbraio 2018

avviso meteo criticità GIALLA per il giorno 13 Febbraio 2018

il C.F.R. della Regione Toscana ha emesso un avviso di criticità meteo codice GIALLO per il giorno 13 febbraio 2018 e che interessa anche le zone B e R1 nelle quali ricade il territorio del Comune di Vernio.

allerta 13022018

FENOMENI PREVISTI

transito di una perturbazione cui si associano piogge sparse e nevicate a bassa quota in Appennino. Domani, martedì, venti di Grecale in rinforzo. 
VENTO: tra la sera di oggi, lunedì, e la mattina di domani, martedì, forti raffiche di Grecale allo sbocco delle valli delle aree settentrionali.
NEVE: tra il pomeriggio di oggi, lunedì, e la mattina di domani, martedì, neve fino a bassa quota in Appennino. Le precipitazioni risulteranno più probabili e frequenti sui versanti nord dell'Appennino Tosco-Emiliano e su Casentino, Val Tiberina e alto Mugello. Tendenza a generale miglioramento nel pomeriggio. Cumulati: sulle aree R1, R2, A1 e T fino a 5-10 cm a quote di collina, 2-5 cm sulle aree B e M. 


DESCRIZIONE DELLE CRITICITÀ PREVISTE:

Sulla base delle previsioni meteorologiche odierne e delle valutazioni dei possibili effetti al suolo effettuate, si prefigurano i seguenti scenari di criticità:

Vernio (PO) (ZONE: B,R1)
RISCHIO TEMPI CRITICITÀ
NEVE in corso fino
alle ore 13.00 Martedì, 13 Febbraio 2018
GIALLO
VENTO solo zona B dalle ore 20.00 Lunedì, 12 Febbraio 2018
alle ore 12.00 Martedì, 13 Febbraio 2018
GIALLO



DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI


NEVE

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili temporanei problemi alla circolazione stradale con interruzioni localizzate della viabilità, ritardi nei collegamenti terrestri, ferroviari ed aerei. Sono possibili localizzati problemi alle reti aeree di comunicazione e di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanei blackout elettrici e telefonici. Sono possibili occasionali cadute di rami e rotture di alberi.


VENTO

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario. 
Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi. 
Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.
 
ATTIVAZIONE DEL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE

I tecnici effettueranno un continuo monitoraggio della evoluzione sia restando in contatto con i meteorologi del Centro Funzionale sia, qualora se ne ravvisi la necessità, direttamente sul posto.

Si invita la cittadinanza che dovesse riscontrare particolari, puntuali problemi, a segnalarlo direttamente alla Polizia Municipale (0574942432) oppure al numero della sala operativa intercomunale di Protezione Civile (0574942494).

Sin dall'inizio delle precipitazioni sono stati attivati TUTTI i mezzi spazzaneve e spargisale a disposizione dell’amministrazione comunale, che andranno avanti sino a conclusione delle operazioni. Vista l’estensione dei fenomeni, che sono previsti su tutto il territorio comunale e non solo nelle frazioni poste a quote più elevate, si invitano i cittadini ad avere pazienza nel caso in cui dovessero verificarsi dei ritardi nella pulizia delle strade. 

Si segnala che l’effetto del sale a temperature inferiori ai -4/5 gradi centigradi è molto limitato se non addirittura inefficace. 

Si ricorda inoltre che per l’intera valle del Bisenzio esiste l’obbligo di circolazione con pneumatici da neve o catene a bordo per tutti gli autoveicoli in transito, nel periodo 15 novembre – 15 aprile.

Riteniamo utile far presente che, in concomitanza dei fenomeni nevosi più intensi, gli stessi potrebbero risultare occasionalmente pericolosi in particolar modo durante lo svolgimento di attività all'aperto, al seguente link sono indicate le norme di comportamento in caso di neve e ghiaccio:  http://www.comune.vernio.po.it/home/buone-norme-di-comportamento-in-caso-di-neve-e-ghiaccio

Per questa ragione si rinnova l'invito alla massima prudenza da porsi in occasione di particolari, intensi fenomeni: limitare per quanto possibile la permanenza in aree aperte e, durante la conduzione di veicoli, prestare la massima attenzione nell'avvicinarsi a strutture a particolare vulnerabilità.

Di seguito si riporta il link dove sono indicate le norme e i consigli su come comportarsi in caso  di rischio neve ( http://www.regione.toscana.it/-/rischio-neve-e-ghiaccio )

Nel corso dell’evolversi della situazione meteo saranno possibili ulteriori aggiornamenti della presente sezione del web e sui social network ufficiali dei tre Comuni e dell’Unione dei Comuni. 
Azioni sul documento